B.O.S.S. (Behavior Observation Safety System)-per essere dei Boss della sicurezza

Il progetto B.O.S.S. “Boss della Sicurezza” è uno strumento che si basa sulla tecnica della B.B.S. (Behaviour Based Safety) e che si pone come obiettivo il miglioramento della sicurezza sui luoghi di lavoro basandosi sull’osservazione comportamentale e sulle tecniche del “RINFORZO POSITIVO”, si correggono i comportamenti insicuri e si incentivano gli atteggiamenti sicuri mediante lo strumento del dialogo, del riconoscimento degli errori e della condivisione.

OBIETTIVO:Creare una cultura della Sicurezza condivisa, con valori condivisi e trasformare i comportamenti sicuri in ABITUDINI

I dati percentuali e statistici, riferiti agli infortuni sul lavoro, riportano che su 100% di cause di infortunio del lavoratore, solo il 10% è legato da fattori materiali, il restante 90% è riconducibile a fattori umani.

SANDRA, con la collaborazione della società di consulenza che ha ideato questo progetto,  ha inserito questo percorso all’interno della sua organizzazione perché crede profondamente nel promuovere il valore della sicurezza sul lavoro andando oltre i normali schemi normativi e convenzionali. Sandra crede anche che il processo di miglioramento continuo che la vede coinvolta in tutte le aree aziendali debba passare principalmente dal miglioramento delle condizioni di salute e sicurezza dei suoi lavoratori.

Pertanto all’interno di SANDRA sono stati identificati una trentina di osservatori (circa 15 per stabilimento produttivo) scelti tra preposti, responsabili e dirigenti che, con frequenza settimanale, effettuano le osservazioni nei reparti. Le osservazioni sono effettuate seguendo una apposita check list e registrate in uno strumento informatico.

Nel corso di incontri periodici si verifica lo stato di avanzamento delle osservazioni, i progressi o le inefficienze e le segnalazioni o spunti di miglioramento che di volta in volta emergono nel corso delle osservazioni.

Ora, nel corso di questo progetto, avviato nel Novembre del 2105, siamo giunti al primo importante traguardo dopo  aver completato i primi 6 mesi di osservazioni e dopo aver raggiunto almeno 600 osservazioni in totale.

Questo traguardo è stato oggi celebrato con un incontro a cui hanno partecipato tutti gli osservatori, i responsabili del progetto ed il Top Management aziendale ed in questa occasione sono stati premiati i quattro migliori osservatori due per ogni sito produttivo.

Per lo stabilimento di San Polo, Demis Catellani e Kleant Levenishti , mentre Davide Mobilia e Carmine Longobardi per lo stabilimento di Casale di Mezzani.

Un grazie vero da parte dell’amministratore delegato Fausto Ferretti, a tutti coloro che partecipano ogni giorno con il loro impegno alla costruzione di una azienda più sicura e sana, un grazie a coloro che condividono e credono a questi valori e con il loro contributo aiutano alla diffusione delle buone prassi aziendali in termini di sicurezza.

 

SANDRA