Ricerca e Sviluppo: i benefici per i clienti.

Nel settore del packaging in cartone ondulato fare innovazione sembrerebbe a chi non è del mestiere quasi una frase scontata. Creare nuovi prodotti e/o nuovi metodi produttivi che siano in completa discontinuità con quello fatto precedentemente non è certo un fenomeno tipico di questi settori.

La realtà dei fatti però è che l’innovazione risulta essere, in mercati come questo, una delle poche armi vincenti.

Vogliamo entrare però nel merito facendo una suddivisione fra innovazione discontinua ed innovazione incrementale.

Nella prima rientrano tutti quei casi di forte innovazione che creano una discontinuità con quello fatto precedentemente sia in termini di prodotto che di processo: la creazione o modifica è sostanziale ed i benefici sono esponenziali.

Nel secondo caso il processo innovativo procede passo-passo per gradi senza modifiche strutturali sostanziali al prodotto od al processo: i benefici sono ridotti rispetto al caso precedente ma costanti nel tempo fino ad arrivare ad un beneficio, coniugando a questo momento tutte le filosofie e le metodologie di miglioramento

Poter creare, in settori maturi, una struttura organizzativa sempre tesa all’innovazione incrementale è senza ombra di dubbio un fattore critico di successo che crea forte differenziazione con i competitor.

Basarsi esclusivamente o preferenzialmente sugli aspetti dell’innovazione a forte discontinuità può avere gravi ripercussioni sui ritorni di investimento, soprattutto a causa dell’elevato grado di incertezza sui risultati in progetti di natura strategica che coinvolgono più persone o addirittura intere strutture organizzative.

SANDRA ha pianificato da tempo di focalizzare la propria strategia di innovazione sull’innovazione incrementale attingendo know-how dai settori tecnologicamente più avanzati già da tempo affini ai processi innovativi di sviluppo nuovo prodotto e miglioramento continuo.

Il risultato di questi investimenti e di questi sforzi è una struttura organizzativa di Ricerca e Sviluppo che ha come obiettivo l’innovazione di processo per innovare il prodotto: al team di Designer Strutturali, Tecnici dell’Industrializzazione e Grafici sono stati affiancati ingegneri di Processo, Meccanici e Tecnologi con l’obiettivo di creare una struttura volta al miglioramento continuo che sia in contatto costante e diretto con la progettazione.

L’approccio alla ricerca ed all’innovazione è molto pragmatico e concreto: le innovazioni ed i miglioramenti studiati sul campo risalgono immediatamente alla funzione di Progettazione con immediati benefici sul prodotto consegnato al cliente.

Lo studio delle linee di confezionamento dei clienti, la conoscenza delle tecnologie e metodologie produttive, l’esperienze in ambito progettuale e la costante supervisione delle produzioni ci permette non solo di reagire in tempo reale ma di offrire un prodotto perfettamente allineato alle esigenze del cliente.

M. Costanza Di Salvia